CARICO IMMEDIATO: UNA SEDUTA, UN NUOVO SORRISO

CARICO IMMEDIATO: UNA SEDUTA, UN NUOVO SORRISO

Con il termine “chirurgia implantare” si intende l’insieme di tecniche utilizzate per riabilitare un paziente affetto da edentulia: la condizione di mancanza totale o parziale di denti.

Attraverso l’utilizzo di impianti dentali inseriti chirurgicamente nell’osso mandibolare o mascellare, è possibile fissare una protesi dentaria e ripristinare così la funzionalità e l’estetica del sorriso.

Ma che cos’è precisamente un impianto dentale?

L’impianto dentale è costituito da una o più viti in titanio biocompatibile che, inserite nell’osso, vanno a svolgere la funzione delle radici dei denti naturali; su queste radici verrà poi montata la singola capsula o la protesi, a seconda del bisogno.

Nell’ implantologia classica l’applicazione della protesi è prevista dopo minimo 3 mesi dall’inserimento dell’impianto che avviene con un intervento in anestesia locale della durata di circa 30 minuti.

 

 

 

 

 

(Il Dr. Brånemark)

 

L’implantologia osteointegrata o differita (quella che appunto definiamo “classica”) fu introdotta negli anni ’70 dal professor Brånemark che scoprì e indagò l’osteointegrazione, ossia la tendenza dell’osso a saldarsi con l’impianto dentale in titanio.

Si osservò che una corretta integrazione nell’osso era garanzia di stabilità e tenuta nel tempo ma per ottenerla era necessario che l’impianto non si spostasse dalla posizione di inserimento: anche minimi movimenti potevano compromettere il buon esito del processo.

Nello specifico, dunque, inizialmente fu definita un’attesa di circa 4 mesi nel caso della mandibola e di 6 mesi nel caso della mascella superiore.

L’attesa di “tempi tecnici” per l’osteointegrazione è ancora oggi condizione fondamentale per ricostruire denti fissi con ampie garanzie di successo in tutti quei casi in cui si opta per un’implantologia di tipo tradizionale.

 

IMPLANTOLOGIA MODERNA: IL CARICO È IMMEDIATO…

Negli anni ’90 grazie all’odontoiatra portoghese Malò si poté dimostrare che, in presenza di specifiche condizioni, non occorreva attendere i tempi canonici dell’osteointegrazione per concludere il lavoro implantare.

Gli studi di Malò saranno il seme della moderna implantologia basata sul carico immediato: una tecnica avanzata che unisce l’esperienza del chirurgo orale all’impiego di tecnologie e strumenti di progettazione avanzati.

Il grande vantaggio di questa tecnica è che permette nella stessa seduta chirurgica di posizionare gli impianti nell’osso e caricarli con la protesi fissa, evitando così di attendere diversi mesi prima che il trattamento sia completato.

Infatti, in caso di riabilitazione di un’intera arcata e in presenza di una buona quantità e qualità dell’osso, è possibile applicare sin da subito la protesi fissa agli impianti senza che ne vengano compromesse stabilità e durata nel tempo.

Ciò che ha reso possibile la drastica riduzione dei tempi è la scoperta che se gli impianti sono posizionati nei giusti punti, questi non si sposteranno dalla loro posizione e l’osteointegrazione avverrà regolarmente.

 

 

Il paziente entra quindi in studio senza denti e come per magia esce con un nuovo funzionale sorriso, con la possibilità di mangiare tranquillamente (tranne nei primissimi giorni), con un fastidio post-operatorio del tutto gestibile e molto limitato.

Si tratta dunque di una vera e propria rivoluzione nel campo dell’implantologia, capace di rendere il percorso terapeutico più rapido e meno traumatico perché elimina un gran numero di sedute, di anestesie, di dolore e di disagi psicologici derivanti da tutto questo.

Ancora oggi moltissime persone restano a bocca aperta (è proprio il caso di dirlo!) difronte alla possibilità di non doversi più sottoporre a lunghi trattamenti prima di avere denti fissi.

 

DENTI IN 24 ORE: COM’È POSSIBILE?

Per poter restituire al paziente un’intera dentatura in un solo giorno è necessario pianificare tutto nel dettaglio così da arrivare preparati all’intervento e minimizzare la possibilità di avere sorprese. La pianificazione pre-implantare ha quindi un ruolo importantissimo e a fare la differenza in questa fase iniziale dell’iter organizzativo è la tecnologia.

Noi di OIS Dental investiamo ogni anno una percentuale importante del nostro fatturato in ricerca e innovazione perché sappiamo che ci sono casi come quello dell’intervento di carico immediato, in cui le nuove tecnologie forniscono le informazioni e gli strumenti necessari per progettare scrupolosamente il piano di cura.

Sofisticate attrezzature come TAC 3D, stampanti e scanner 3D vengono impiegate dal nostro staff al fine di valutare la struttura ossea, simulare al computer l’intervento e mettere a punto il progetto digitale dell’operazione così da arrivare prontissimi al grande giorno…

 

 

IL GRANDE GIORNO

Durante l’intervento il paziente è sottoposto a sedazione cosciente e preliminarmente, laddove presenti, vengono estratti i denti irrecuperabili.

La fase successiva prevede il posizionamento degli impianti seguendo il progetto digitale già creato: il chirurgo conosce in anticipo e con esattezza la tipologia di impianti da usare e i punti precisi dell’osso in cui posizionarli.

E se durante l’intervento si realizza che le condizioni sono differenti rispetto alla pianificazione…niente paura! Una strumentazione adeguata e la competenza del chirurgo consentiranno di ricalcolare prontamente il percorso e adottare le soluzioni più adatte al caso specifico.

Attenzione! Questo è possibile quando un centro è specializzato e possiede l’attrezzatura necessaria ma soprattutto un’esperienza tale da poter far fronte a qualsiasi evenienza…

Per esempio un aspetto da non trascurare è la disponibilità di scorte di impianti: avendo una data di scadenza ben precisa e un costo non indifferente, gli studi odontoiatrici non specializzati in implantologia spesso ordinano gli impianti solo quando necessario così da non essere in grado di fronteggiare eventuali imprevisti.

L’ultima fase, che segue al posizionamento degli impianti, è la rifinitura della protesi da parte dagli odontotecnici; questa viene in ultimo fissata agli stessi impianti dentali e… ”il gioco” è fatto!

 

AFFIDARSI AGLI ESPERTI TI METTE AL SICURO

Sebbene la tecnica del carico immediato sembri un vero miracolo dell’implantologia – e forse proprio per questo! – le persone vogliono essere rassicurate circa i benefici reali e soprattutto i possibili rischi che si corrono in questo tipo di riabilitazione.

In presenza di cambiamenti rivoluzionari nel campo della medicina, è comprensibile che si abbiano perplessità e dubbi e che questi vengano aumentati laddove si crei un vuoto di informazione.

Pertanto, riteniamo necessario sottolineare che il carico immediato:

  • Il carico immediato garantisce le stesse percentuali di successo assicurate dalla procedura tradizionale;
  • È una procedura chirurgica approvata dalla Comunità Scientifica Internazionale;
  • Viene eseguito regolarmente nei migliori centri di implantologia di tutto il mondo;
  • È il risultato di lunghe ricerche svolte dai più prestigiosi istituti universitari e da autorevoli centri specializzati nel settore odontoiatrico.

Oltre a queste rassicurazioni di carattere generale sul carico immediato, ci teniamo a ribadire che è bene affidarsi sempre a degli esperti della chirurgia implantare perché solo loro sapranno consigliarti il miglior piano di cura in base alle tue esigenze e al tuo intero quadro clinico.

Evitate studi che non si avvalgono della collaborazione di specialisti del settore e di un’attrezzatura adeguata, che magari propongono prezzi competitivi e slogan da banco frigo come “DENTI IN 24H!”: un bravo dentista deve prima di tutto informarti in modo trasparente sulla terapia più sicura per te, non più remunerativa per lui!

Infatti in ambito odontoiatrico la tecnologia gioca un ruolo fondamentale e la competenza del medico ancora di più: la fase della diagnosi, l’analisi pre-operatoria e l’intervento stesso necessitano di essere eseguiti da implantologi preparati, in grado di governare nel migliore dei modi gli strumenti che l’innovazione mette a disposizione.

In OIS Dental siamo talmente sicuri dell’efficacia del nostro lavoro e della bontà dei nostri materiali che abbiamo messo a disposizione dei nostri pazienti una serie di GARANZIE IMPLANTOLOGIA: 10 anni su intervento e protesi fissa e A VITA sulla componentistica implantare!

Se vuoi saperne di più sulle GARANZIE OIS DENTAL vai qui:

E per prenotare una prima visita con un esperto di implantologia clicca qui:

Leave a Reply

Your email address will not be published.